#expo2015. Successo o non successo rimane la lezione.

Expo2015 chiude oggi. Sei mesi fa appariva come una enorme occasione che come al solito gli italiani avrebbero perduto. Scandali, tangenti, disorganizzazione, assenza di strategia, imbarazzante comunicazione. Poi. Matteo Renzi decide di provarci. Non discuto sui numeri, sulle promesse, su quello che poteva essere e non è stato. Parlo di un disastro annunciato che disastro … More #expo2015. Successo o non successo rimane la lezione.

#allertameteoSAR e allerta informazione.

In una nazione normale un allerta meteo dovrebbe rientrare nelle normali procedure di prevenzione e protezione. Quindi se esiste un rischio codificarlo in livelli di attenzione, comunicarlo alle autorità responsabili e poi alla popolazione. Così succede che se all’allerta meteo segue un evento pericoloso la popolazione è avvisata e non rischia, se invece l’allarme rientra … More #allertameteoSAR e allerta informazione.

Turismo: l’unica mossa vincente è non giocare.

Il turismo non è un gioco dove l’importante è partecipare. Turismo è offrire un’esperienza di viaggio, far assaporare la storia, osservare e gustare le bellezze e le bontà del territorio, conoscere un mondo distante dal proprio, entrare in risonanza con il territorio tramite i racconti della gente del luogo. Tutto questo esiste ed è già pronto, in Italia. … More Turismo: l’unica mossa vincente è non giocare.

#Artbonus – Finalmente un #decretoturismo.

  Ieri il ministro Dario Franceschini ha presentato il decreto sul riordino di Cultura e Turismo battezzato #artbonus. A partire dal nome è evidente che il problema maggiore è trovare risorse economiche soprattutto per la cultura.     In particolare. Misure per favorire il mecenatismo culturale (ArtBonus) Le erogazioni liberali per gli interventi di manutenzione, … More #Artbonus – Finalmente un #decretoturismo.

Le elezioni più grevi degli ultimi 150 anni.

Nutrivo grandi speranze, in queste elezioni. Intravedevo un barlume di voglia di cambiare da parte degli elettori e un lieve segnale di risveglio dallo stato comatoso dei nostri professionisti della politica. Le premesse delle primarie, della discussione in rete, della voglia di partecipare con gli strumenti social mi avevano illuso che potesse cambiare qualcosa. Invece. … More Le elezioni più grevi degli ultimi 150 anni.